Skip to main content
  1. Benvenuto nel tutorial per aggiornare la tua Original Prusa i3 MK3S/MK3/MK2.5S/MK2.5 a materiale singolo ad Original Prusa i3 MK3S/MK2.5S MMU2S
    • Benvenuto nel tutorial per aggiornare la tua Original Prusa i3 MK3S/MK3/MK2.5S/MK2.5 a materiale singolo ad Original Prusa i3 MK3S/MK2.5S MMU2S

    • Stampanti direttamente compatibili:

    • Original Prusa i3 MK3S e MK3

    • Original Prusa i3 MK2.5S e MK2.5

    • Stampanti non compatibili:

    • Original Prusa i3 MK2/S (ti preghiamo di aggiornare prima a MK2.5S)

    • Original Prusa i3 MK2/S MMU1 (ti preghiamo di usare un pacchetto differente MMU1 a MMU2S)

    • Per coloro che aggiornano dal MMU2 al MMU2S, per favore seguite i capitoli 2 e 3 per ricostruire l’estrusore, poi passate al capitolo 6 (passaggio 22), e proseguite con il 7 e con la calibrazione nel capitolo 8.

  2. Il kit include:
    • Il kit include:

    • Pinza a becchi larghi (1x)

    • Cacciavite a stella (1x)

    • Chiave a brugola (4x)

    • Chiave inglese da 8mm

    • Nessuna saldatura necessaria.

    • Crimpatura dei fili non necessaria.

    • Il colore degli attrezzi potrebbe essere diverso.

  3. La maggior parte delle etichette sono in scala 1:1 e si possono utilizzare per identificare il componente :-)
    • La maggior parte delle etichette sono in scala 1:1 e si possono utilizzare per identificare il componente :-)

    • L'etichetta presente nell'immagine è usate come esempio, le tue potrebbero essere diverse.

  4. Quando sfogli la guida su manual.prusa3d.com, per maggiore chiarezza puoi vedere le immagini originali in alta definizione.
    • Quando sfogli la guida su manual.prusa3d.com, per maggiore chiarezza puoi vedere le immagini originali in alta definizione.

    • Semplicemente scorri il cursore sull'immagine e clicca sulla Lente di ingrandimento ("View original") nell'angolo in alto a sinistra.

  5. La Original Prusa i3 MK3S/MK2.5S MMU2S ha molte delle parti stampate in 3D segnate con la loro versione.
    • La Original Prusa i3 MK3S/MK2.5S MMU2S ha molte delle parti stampate in 3D segnate con la loro versione.

    • Nel caso in cui dovessi avere qualche problema durante la stampa o nell'assemblaggio di una specifica parte stampata, cerca questo contrassegno e comunicalo al nostro team di supporto.

    • Le parti stampate presenti nell'immagine sono usate come esempio, le tue saranno diverse.

  6. Tutte le componenti per completare l'aggiornamento sono incluse nel kit. L'unica eccezione è se si sta aggiornando da MMU2 ad MMU2S e si è deciso di stampare le parti in casa. Nel caso in cui qualche parte si rompa durante l'assemblaggio, è possibile ristamparle. Controlla tutte le plastiche prima di iniziare il montaggio così da essere sicuri di non riscontrare problemi. L'archivio con tutti i file STL per MMU2S è disponibile su prusa3d.com/prusa-i3-printable-parts/
    • Tutte le componenti per completare l'aggiornamento sono incluse nel kit. L'unica eccezione è se si sta aggiornando da MMU2 ad MMU2S e si è deciso di stampare le parti in casa.

    • Nel caso in cui qualche parte si rompa durante l'assemblaggio, è possibile ristamparle. Controlla tutte le plastiche prima di iniziare il montaggio così da essere sicuri di non riscontrare problemi.

    • L'archivio con tutti i file STL per MMU2S è disponibile su prusa3d.com/prusa-i3-printable-parts/

    • Il materiale consigliato è il PETG, ma è anche possibile usare l'ABS o qualunque materiale con proprietà simili al PETG.

    • Per la stampa delle parti singole consigliamo di usare Slic3r PE con altezza layer 0.2 mm, riempimento GRID al 20%, nessun supporto!

  7. Istruzioni difficili, ti mancano viti o una parte stampata è rotta? Faccelo sapere! Puoi contattarci utilizzando i seguenti canali:
    • Istruzioni difficili, ti mancano viti o una parte stampata è rotta? Faccelo sapere!

    • Puoi contattarci utilizzando i seguenti canali:

    • Utilizzando i commenti sotto ogni passaggio.

    • Utilizzando la nostra live chat 24/7 su shop.prusa3d.com

    • Scrivendo una mail a info@prusa3d.com

  8. Le parti stampate in 3D sono molto precise, tuttavia esiste una tolleranza, e lo stesso vale per il dado. Dunque potrebbe capitare che il dado non entri correttamente o che cada fuori facilmente. Vediamo come rimediare: Il dado non entra usa una vite filettata per l’intera lunghezza (di solito M3x10, M3x18) e avvitala dal lato opposto. Nello stringere la vite, il dado verrà tirato dentro. Rimuovi la vite alla fine dell’operazione.
    • Le parti stampate in 3D sono molto precise, tuttavia esiste una tolleranza, e lo stesso vale per il dado.

    • Dunque potrebbe capitare che il dado non entri correttamente o che cada fuori facilmente. Vediamo come rimediare:

    • Il dado non entra usa una vite filettata per l’intera lunghezza (di solito M3x10, M3x18) e avvitala dal lato opposto. Nello stringere la vite, il dado verrà tirato dentro. Rimuovi la vite alla fine dell’operazione.

    • Il dado continua a cadere: Usa un pezzo di nastro adesivo per fissare il dado in posizione temporaneamente, quando inserisci la vite potrai rimuoverlo. Usare la colla non è suggerito in quanto potrebbe raggiungere la filettatura e rendere impossibile stringere correttamente la vite.

    • Ogni volta che consigliamo di utilizzare la "tecnica avvita e tira", ti verrà ricordato tramite l'avatar di Jo ;)

    • Le parti nelle immagini sono usate come esempi.

  9. Costruire una stampante 3D è una sfida come altre e dovresti premiarti per ogni obiettivo raggiunto. Per questo abbiamo incluso un pacco di orsetti Haribo!
    • Costruire una stampante 3D è una sfida come altre e dovresti premiarti per ogni obiettivo raggiunto. Per questo abbiamo incluso un pacco di orsetti Haribo!

    • La problematica più rilevante riscontrata con i precedenti montaggi (MK3, MK2/S) era dovuta ad un inadeguato consumo di orsetti. Molti di voi non ne avevano a sufficienza per tutti i capitoli, alcuni addirittura li mangiavano tutti prima di cominciare!

    • Siamo lieti di annunciare che a seguito di innumerevoli settimane di ricerche accademiche (centinaia di orsetti ingeriti), abbiamo trovato una soluzione! Ringraziateci dopo ;)

    • Al completamento di ciascun capitolo ti verrà comunicata l'esatta quantità di orsetti gommosi da consumare.

    • Mangiare orsetti gommosi più o meno di quanto prescritto nel manuale può provocare nausea o stanchezza. Ti preghiamo di consultare un professionista al negozio di caramelle più vicino.

    • Nascondi le Haribo per il momento! Dalla nostra esperienza, un pacco di caramelle incustodito tende a scomparire improvvisamente. Stiamo investigando su questo fenomeno.

  10. Per completare l’assemblaggio con successo per favore segui queste. Leggi sempre tutte le istruzioni per il passaggio in corso in anticipo ciò ti aiuterà a comprendere ciò che devi fare.
    • Per completare l’assemblaggio con successo per favore segui queste.

    • Leggi sempre tutte le istruzioni per il passaggio in corso in anticipo ciò ti aiuterà a comprendere ciò che devi fare.

    • Non seguire solamente le immagini! Non è sufficiente. Le istruzioni scritte sono il più brevi possibile. Leggile.

    • Leggi i commenti degli altri utenti, sono un’ottima fonte di idee. Anche noi li leggiamo e miglioriamo il manuale e l’intero processo di assemblaggio sulla base di questo feedback.

    • Usa una forza ragionevole, le parti stampate sono resistenti, ma non indistruttibili. Se non entra, ricontrolla il tuo approccio.

    • Mangiate gli orsetti gommosi come indicato! La disobbedienza non verra tollerata :D

    • Soprattutto: goditi l’assemblaggio e divertiti. Coopera con i tuoi figli, amici o compagni. Tuttavia, non ci prendiamo responsabilità per eventuali litigi ;)

  11. IMPORTANTE: Assicurati di aver scelto la stampante corretta da qui sotto! I modelli MK3/MK2.5 con il "comignolo" e l'idler con due viti richiedono lo smontaggio completo dell'estrusore. Dovrai utilizzare le nuove parti stampate. Ti preghiamo di seguire 2A. MK3/MK2.5 - disassemblaggio estrusore
    • IMPORTANTE: Assicurati di aver scelto la stampante corretta da qui sotto!

    • I modelli MK3/MK2.5 con il "comignolo" e l'idler con due viti richiedono lo smontaggio completo dell'estrusore. Dovrai utilizzare le nuove parti stampate. Ti preghiamo di seguire 2A. MK3/MK2.5 - disassemblaggio estrusore

    • Se inizi con la vecchia stampante MK3/MK2.5, segui i capitoli con questo tipo di stampante (capitoli “A”)

    • I modelli MK3S/MK2.5S senza comignolo e con una vite nell'idler richiedono lo smontaggio parziale dell'estrusore. Dovrai sostituire solo alcune parti. Ti preghiamo di continuare da qui 2B. MK3S/MK2.5S - disassemblaggio estrusore

    • Se inizi con la nuova stampante MK3S/MK2.5S, segui i capitoli con questo tipo di stampante (capitoli “B”)

Finish Line

3 other people completed this guide.

Dozuki System

Member since: 09/24/2009

726 Guides authored

0 Comments

Add Comment

View Statistics:

Past 24 Hours: 0

Past 7 Days: 3

Past 30 Days: 23

All Time: 251