Skip to main content
  1. Chiavi esagonali da 2.5 e 1.5 mm
    • Chiavi esagonali da 2.5 e 1.5 mm

    • Pinze ad ago

  2. Involucro dell'Estrusore
    • Involucro dell'Estrusore

    • Corpo dell'Estrusore

    • Idler dell'Estrusore (supporto puleggia)

    • Ugello della ventola

  3. Piazzare i dadi M3 (2 pz) negli incastri del lato sinistro del Corpo dell'Estrusore. Piazzare i dadi quadrati M3nS (2 pz) negli incastri del lato destro del Corpo dell'Estrusore. Piazzare i dadi quadrati M3nS (2 pz) negli incastri del lato destro del Corpo dell'Estrusore.
    • Piazzare i dadi M3 (2 pz) negli incastri del lato sinistro del Corpo dell'Estrusore.

    • Piazzare i dadi quadrati M3nS (2 pz) negli incastri del lato destro del Corpo dell'Estrusore.

  4. Far scivolare l'ugello nel Corpo dell'Estrusore come è illustrato nelle immagini. Spingere l'ugello fino in fondo e assicurarsi che i cavi siano a lato così come appaiono in figura. Spingere l'ugello fino in fondo e assicurarsi che i cavi siano a lato così come appaiono in figura.
    • Far scivolare l'ugello nel Corpo dell'Estrusore come è illustrato nelle immagini.

    • Spingere l'ugello fino in fondo e assicurarsi che i cavi siano a lato così come appaiono in figura.

  5. Piazzare i dadi M3 (2 pz) negli incastri dell'Involucro dell'Estrusore Il dado nella parte superiore deve essere spinto fino in fonto! (L'incastro di questo dado presenta due diversi diametri, il diametro di 3 mm adatto ad incastrare il dado è quello che sta più in fondo).
    • Piazzare i dadi M3 (2 pz) negli incastri dell'Involucro dell'Estrusore

    • Il dado nella parte superiore deve essere spinto fino in fonto! (L'incastro di questo dado presenta due diversi diametri, il diametro di 3 mm adatto ad incastrare il dado è quello che sta più in fondo).

  6. In caso di difficoltà nell'inserire i dadi nel punto giusto, seguire semplicemente questi passaggi. Avvitare appena il dado M3 ad una lunga vite (M3x40 della busta dell'Estusore funziona nella maggior parte dei casi). Spingere la vite con il dato dentro al foro dove dovrebbe essere posta.
    • In caso di difficoltà nell'inserire i dadi nel punto giusto, seguire semplicemente questi passaggi.

    • Avvitare appena il dado M3 ad una lunga vite (M3x40 della busta dell'Estusore funziona nella maggior parte dei casi).

    • Spingere la vite con il dato dentro al foro dove dovrebbe essere posta.

    • Afferrare la vite con delle pinze e, con l'uso di una chiave inglese, martellare delicatamente la sommità fino a posizionare il dado nell'apposito punto.

  7. Vite M3x18 (1 pz) Vite M3x25 (1 pz) Fare attenzione alla giusta orientazione dei cavi del riscaldatore guidandoli.
    • Vite M3x18 (1 pz)

    • Vite M3x25 (1 pz)

    • Fare attenzione alla giusta orientazione dei cavi del riscaldatore guidandoli.

    • Stringere entrambe le viti con la chiave esagonale da 2.5 mm per montare l'Involucro dell'Estrusore sul Corpo dell'Estrusore.

    • Assicurarsi di usare la vite della giusta lunghezza durante il montaggio dell'Involucro dell'Estrusore.

    • Stringere finché l'ugello non sia saldo nell'Estrusore senza traballare al suo interno, se dovesse esserci ancora un piccolo spazio vuoto fra Involucro e Corpo dell'Estrusore nessuna preoccupazione.

  8. Porre la puleggia sull'albero del motore. In caso di difficoltà, svitare un poco la piccola vite cava.
    • Porre la puleggia sull'albero del motore.

    • In caso di difficoltà, svitare un poco la piccola vite cava.

    • Osservare la giusta orientazione (la vite deve essere più prossima al motore).

    • Non fissare la puleggia per il momento, ci sarà modo per farlo dopo.

  9. Viti M3x30 (2 pz) Montare il motore sul Corpo dell'Estrusore come è illustrato in figura, controllare sempre la giusta orientazione dei cavi del motore. Fissare le viti del motore con delicatezza.
    • Viti M3x30 (2 pz)

    • Montare il motore sul Corpo dell'Estrusore come è illustrato in figura, controllare sempre la giusta orientazione dei cavi del motore.

    • Fissare le viti del motore con delicatezza.

    • Non dimenticare di predisporre l'idler al suo posto (le viti devono attraversarlo).

    • Controllare sempre la corretta orientazione dei cavi del motore.

  10. Ora è possibile fissare la puleggia con l'uso della chiave esagonale da 1.5 mm.
    • Ora è possibile fissare la puleggia con l'uso della chiave esagonale da 1.5 mm.

    • Assicurarsi che la parte di diametro più piccolo sia perfettamente allineata con l'ingresso dell'ugello.

  11. Posizionare i dadi quadrati M3nS (2 pz) negli incastri del Corpo dell'Estrusore. Posizionare i dadi quadrati M3nS (2 pz) negli incastri del Corpo dell'Estrusore.
    • Posizionare i dadi quadrati M3nS (2 pz) negli incastri del Corpo dell'Estrusore.

  12. Albero 5x16sh Rondelle M5w (2 pz)
    • Albero 5x16sh

    • Rondelle M5w (2 pz)

    • Cuscinetto 625 (1 pz)

    • Posizionare rondelle e cuscinetto sull'albero come è illustrato in figura.

  13. Posizionare l'albero con il cuscinetto nell'idler.
    • Posizionare l'albero con il cuscinetto nell'idler.

  14. Viti M3x40 (2 pz)
    • Viti M3x40 (2 pz)

    • Rondella M3w (4 pz)

    • Molla dell'Estrusore (2 pz)

    • Assemblare le viti come appare in figura.

  15. Avvitare le viti dell'Estrusore nel Corpo dell'Estrusore utilizzando la chiave esagonale da 2.5 mm come è illustrato in figura.
    • Avvitare le viti dell'Estrusore nel Corpo dell'Estrusore utilizzando la chiave esagonale da 2.5 mm come è illustrato in figura.

    • Una volta fissate le viti la lunghezza della molla sulla vite sporgente dovrebbe essere di circa 13 mm.

  16. Ventola di stampa 5015 Viti M3x20 (2 pz) Fissare la ventola all'Estrusore con le viti utilizzando la chiave esagonale da 2.5 mm come è illustrato in figura.
    • Ventola di stampa 5015

    • Viti M3x20 (2 pz)

    • Fissare la ventola all'Estrusore con le viti utilizzando la chiave esagonale da 2.5 mm come è illustrato in figura.

    • Non avvitare fino in fondo saldamente per il momento, la ventola dovrebbe solo essere sistemata nel suo posto.

  17. Ugello della ventola Viti M3x20 (1 pz)
    • Ugello della ventola

    • Viti M3x20 (1 pz)

  18. Fissare l'ugello della ventola utilizzando la chiave esagonale da 2.5 mm.
    • Fissare l'ugello della ventola utilizzando la chiave esagonale da 2.5 mm.

  19. Fissare delicatamente le viti mantenendo la ventola ferma al suo posto.
    • Fissare delicatamente le viti mantenendo la ventola ferma al suo posto.

    • Assicurarsi che la ventola possa ruotare liberamente.

  20. Preparare la sonda P.I.N.D.A. (autocalibrazione) rimuovendo uno dei dadi.
    • Preparare la sonda P.I.N.D.A. (autocalibrazione) rimuovendo uno dei dadi.

  21. Accompagnare i cavi nel fermacavi posto sul Corpo dell'Estrusore come è illustrato in figura.
    • Accompagnare i cavi nel fermacavi posto sul Corpo dell'Estrusore come è illustrato in figura.

  22. Posizionare la sonda P.I.N.D.A. nell'apposito alloggio. Assicurare la sonda P.I.N.D.A. con il dado. La posizione esatta della sonda P.I.N.D.A. verrà curata più tardi (durante la calibrazione della stampante descritta nel  manuale "3D Printing Handbook"), perciò non c'è alcun bisogno di regolarla e fissarla da adesso.
    • Posizionare la sonda P.I.N.D.A. nell'apposito alloggio.

    • Assicurare la sonda P.I.N.D.A. con il dado.

    • La posizione esatta della sonda P.I.N.D.A. verrà curata più tardi (durante la calibrazione della stampante descritta nel manuale "3D Printing Handbook"), perciò non c'è alcun bisogno di regolarla e fissarla da adesso.

    • La posizione ideale per adesso si otterrebbe allineando la fine del corpo della sonda con il gancetto del fermacavi.

    • Notare come il cavo immediatamente sopra la sonda è raccolto su se stesso, è necessario che sia disposto allo stesso modo!

  23. Viti M3x18 (4 pz) Notare la corretta orientazione della ventola. Il lato con l'adesivo deve essere rivolto internamente, verso l'estrusore!
    • Viti M3x18 (4 pz)

    • Notare la corretta orientazione della ventola. Il lato con l'adesivo deve essere rivolto internamente, verso l'estrusore!

    • Far passare i cavi del Motore dell'Estrusore attraverso l'apposita cavità lasciata nel Corpo dell'Estrusore, poi posizionare la ventola.

    • Montare la ventola sul Corpo dell'Estrusore utilizzando le viti M3x18 e la chiave esagonale da 2.5 mm come è illustrato in figura.

  24. Stringere le viti della ventola con delicatezza con l'uso della chiave esagonale da 2.5 mm.
    • Stringere le viti della ventola con delicatezza con l'uso della chiave esagonale da 2.5 mm.

  25. Vite M3x40 (1 pz)
    • Vite M3x40 (1 pz)

    • Vite M3x30 (1 pz)

    • VIte M3x18 (1 pz)

    • Fare attenzione a utilizzare le giuste viti come indicato in figura.

  26. Accompagnare i cavi e disporli così come appaiono nella figura.
    • Accompagnare i cavi e disporli così come appaiono nella figura.

    • I cavi della sonda P.I.N.D.A., del motore e di entrambe le ventole devono passare attraverso l'Asse X passando fra l'asticella liscia inferiore e la cinghia dell'Asse X.

  27. Sistemare i cavi della parte superiore dell'Estrusore in maniera ordinata nelle apposite fessure. Sistemare i cavi della parte superiore dell'Estrusore in maniera ordinata nelle apposite fessure.
    • Sistemare i cavi della parte superiore dell'Estrusore in maniera ordinata nelle apposite fessure.

  28. Stringere le viti poste sull'estrusore.
    • Stringere le viti poste sull'estrusore.

  29. Prendere il pezzo di filamento compreso fra le componenti (NYLON Ø 3 mm, lungo circa 50 cm).
    • Prendere il pezzo di filamento compreso fra le componenti (NYLON Ø 3 mm, lungo circa 50 cm).

    • Spingere dentro fino in fondo il filamento come suggerito dell'immagine. In caso di difficoltà a inserire il filamento, utilizzare le pinze per troncare la punta del filamento e renderla più appuntita.

    • Il filamento funge da supporto per la guida dei cavi. Non tagliarlo, deve poter accompagnare interamente i cavi fino al gruppo dell'elettronica.

  30. Inserire una fascetta legante (la più lunga dell'assortimento) nel lato destro del Carrello X in modo che i cavi del motore dell'Estrusore e della ventola siano sottesi alla fascetta legante e tenuti insime nello stesso posto. Controllare attentamente l'orientazione della fascetta.
    • Inserire una fascetta legante (la più lunga dell'assortimento) nel lato destro del Carrello X in modo che i cavi del motore dell'Estrusore e della ventola siano sottesi alla fascetta legante e tenuti insime nello stesso posto.

    • Controllare attentamente l'orientazione della fascetta.

  31. Se è presente il connettore del termistore mostrato in figura, questa è l'opzione da seguire. Diversamente seguire l'OPZIONE2. Condurre e disporre i cavi dall'estrusore così come raccontano le immagini. Nel maneggiare il termistore, fare attenzione a che il connettore rimanga saldamente connesso!
    • Se è presente il connettore del termistore mostrato in figura, questa è l'opzione da seguire. Diversamente seguire l'OPZIONE2.

    • Condurre e disporre i cavi dall'estrusore così come raccontano le immagini.

    • Nel maneggiare il termistore, fare attenzione a che il connettore rimanga saldamente connesso!

  32. Condurre i cavi come è illustrato in figura. Assicurarsi che i cavi del termistore siano al di sopra dei cavi del riscaldatore. Lasciandoli pendere al di sotto si andrà in contro a problematiche a posteriori, assolutamente evitare che questo accada!
    • Condurre i cavi come è illustrato in figura.

    • Assicurarsi che i cavi del termistore siano al di sopra dei cavi del riscaldatore.

    • Lasciandoli pendere al di sotto si andrà in contro a problematiche a posteriori, assolutamente evitare che questo accada!

  33. Far girare la fascetta legante al di sotto dei cavi che vengono dall'estrusore e accompagnarla verso l'altro, sul lato sinistro del Carrello X. In caso di difficoltà nel guidare i cavi dell'estrusore, è ancora possibile rimuovere la fascetta che li deve tenere insieme. I cavi della sonda P.I.N.D.A. e della ventola di stampa devono essere collocati entro la fascetta legante per poterli tenere insieme nello stesso posto.
    • Far girare la fascetta legante al di sotto dei cavi che vengono dall'estrusore e accompagnarla verso l'altro, sul lato sinistro del Carrello X.

    • In caso di difficoltà nel guidare i cavi dell'estrusore, è ancora possibile rimuovere la fascetta che li deve tenere insieme.

    • I cavi della sonda P.I.N.D.A. e della ventola di stampa devono essere collocati entro la fascetta legante per poterli tenere insieme nello stesso posto.

    • I cavi dell'estrusore sono delicati, maneggiarli con estrema cautela!

  34. Una volta che tutti i cavi sono sistemati in maniera ordinata, per finalizzare la loro sistemazione legarli insieme chiudendo e stringendo la fascetta e rimuovendo la parte che eccede. Una volta che tutti i cavi sono sistemati in maniera ordinata, per finalizzare la loro sistemazione legarli insieme chiudendo e stringendo la fascetta e rimuovendo la parte che eccede. Una volta che tutti i cavi sono sistemati in maniera ordinata, per finalizzare la loro sistemazione legarli insieme chiudendo e stringendo la fascetta e rimuovendo la parte che eccede.
    • Una volta che tutti i cavi sono sistemati in maniera ordinata, per finalizzare la loro sistemazione legarli insieme chiudendo e stringendo la fascetta e rimuovendo la parte che eccede.

  35. Utilizzare una fascetta legante per tenere insieme i cavi e il filamento. La fascetta deve essere posta quanto più vicino possibile al Carrello X in modo che non entri in conflitto con la cornice della stampante. La fascetta deve essere posta quanto più vicino possibile al Carrello X in modo che non entri in conflitto con la cornice della stampante.
    • Utilizzare una fascetta legante per tenere insieme i cavi e il filamento.

    • La fascetta deve essere posta quanto più vicino possibile al Carrello X in modo che non entri in conflitto con la cornice della stampante.

  36. Aiuta a prevenire danni alla sonda in rari casi in cui una stampa viene per sollevarsi. Se non si è muniti di questa componente è possibile scaricarla da http://www.prusa3d.com/printable-parts e stamparla e montarla in seguito. Avvitare la protezione della sonda P.I.N.D.A. su per la sonda stessa. Assicurarsi che la punta della sonda sia a filo con la protezione come è illustrato in figura.
    • Aiuta a prevenire danni alla sonda in rari casi in cui una stampa viene per sollevarsi. Se non si è muniti di questa componente è possibile scaricarla da http://www.prusa3d.com/printable-parts e stamparla e montarla in seguito.

    • Avvitare la protezione della sonda P.I.N.D.A. su per la sonda stessa.

    • Assicurarsi che la punta della sonda sia a filo con la protezione come è illustrato in figura.

  37. Avvolgere attorno ai cavi l'involucro a spirale più grande (il più grande e lungo).
    • Avvolgere attorno ai cavi l'involucro a spirale più grande (il più grande e lungo).

    • Iniziare avvolgendo i cavi della parte superiore e, dopo aver effettuato un giro intorno, unire i cavi dell'estrusore per poi proseguire.

    • Assicurarsi che muovendo l'Estrusore a sinistra e a destra la spirale dei cavi non entri in conflitto con la cornice della stampante.

  38. Stringere l'involucro a spirale che tiene i cavi utilizzando le fascette leganti.
    • Stringere l'involucro a spirale che tiene i cavi utilizzando le fascette leganti.

    • Usarne una dove la spirale parte e una seconda appena dopo l'unione di tutti i cavi insieme.

  39. Verificare che il Carrello X sia libero di muoversi e esaminare il comportamento dei cavi quando si trovano all'estrema sinistra o all'estrema destra dell'Asse X. Se l'organizzazione dei cavi dell'estrusore è soddisfacente, continuare ad avvolgere la spirale intorno ad essi per intero.
    • Verificare che il Carrello X sia libero di muoversi e esaminare il comportamento dei cavi quando si trovano all'estrema sinistra o all'estrema destra dell'Asse X.

    • Se l'organizzazione dei cavi dell'estrusore è soddisfacente, continuare ad avvolgere la spirale intorno ad essi per intero.

  40. Complimenti, l'assemblaggio dell'estrusore è compiuto.
    • Complimenti, l'assemblaggio dell'estrusore è compiuto.

    • Adesso è possibile proseguire con l'assemblaggio dell'LCD nel capitolo successivo - 6. LCD

Finish Line

3 other people completed this guide.

Josef Prusa

Member since: 01/05/2015

142 Guides authored

Team

Prusa Research Member of Prusa Research

Community

3 Members

364 Guides authored

0 Comments

Add Comment

View Statistics:

Past 24 Hours: 3

Past 7 Days: 6

Past 30 Days: 11

All Time: 1,508