Skip to main content
  1. Chiavi esagonali da 2 e 2.5 mm
    • Chiavi esagonali da 2 e 2.5 mm

    • Pinze ad ago

  2. Sostegni della bobina
    • Sostegni della bobina

    • Copertura del cavo del Piatto di stampa autoriscaldante

  3. Viti con testa tonda M4x10 (2 pz)
    • Viti con testa tonda M4x10 (2 pz)

    • Power Supply Unit 12V/240W con custodia

  4. Fissare il PSU alla cornice con la chiave esagonale da 2.5 mm.
    • Fissare il PSU alla cornice con la chiave esagonale da 2.5 mm.

  5. Viti M3x18 (2 pz) Rondelle M3w (2 pz)
    • Viti M3x18 (2 pz)

    • Rondelle M3w (2 pz)

    • Dadi M3n (2 pz)

    • Inserire i dadi M3n negli incastri della componente PSU-Y.

  6. Fissare la componente PSU-Y alla custodia del PSU utilizzando la chiave esagonale da 2.5 mm. Fissare la componente PSU-Y alla custodia del PSU utilizzando la chiave esagonale da 2.5 mm.
    • Fissare la componente PSU-Y alla custodia del PSU utilizzando la chiave esagonale da 2.5 mm.

  7. Accompagnare i cavi a basso voltaggio dal PSU al lato opposto della cornice passando sotto le barre filettate come è illustrato in figura. Legare i cavi a basso voltaggio alle barre filettate.
    • Accompagnare i cavi a basso voltaggio dal PSU al lato opposto della cornice passando sotto le barre filettate come è illustrato in figura.

    • Legare i cavi a basso voltaggio alle barre filettate.

    • Non legare con troppa forza, altrimenti si rischia di rovinare la guarnizione isolante dei cavi.

  8. Controllare dal lato della custodia del PSU se la posizione dell'interruttore  è corretta. Assicurarsi che il PSU non sia connesso alla corrente elettrica!
    • Controllare dal lato della custodia del PSU se la posizione dell'interruttore è corretta.

    • Assicurarsi che il PSU non sia connesso alla corrente elettrica!

    • Per "posizione corretta" si intende che l'interruttore deve segnare il voltaggio della rete elettrica a cui la stampante verrà collegata (se la rete elettrica è 110/120 V [usalmente in America] l'interruttore deve stare a sinistra, se la rete elettrica è 220/230 V [Europa e resto del mondo] l'interruttore deve stare a destra).

    • È possibile cambiare la posizione dell'interruttore con un cacciavite piatto.

    • Questa fase è di grande importanza, se il PSU non è configurato correttamente potrebbe venir danneggiato!

  9. Se sono stati posizionati di dadi opzionali per fermare le viti del supporto alla Cinghia Y, questi dadi vanno adesso rimossi.
    • Se sono stati posizionati di dadi opzionali per fermare le viti del supporto alla Cinghia Y, questi dadi vanno adesso rimossi.

    • Rimuovere i dati M3 indicati nell'immagine.

  10. Viti M3x8r (4 pz)
    • Viti M3x8r (4 pz)

    • L'Heatbed (piatto di stampa) è fornito già provvisto di un rivestimento per la stampa (una pellicola trasparente e giallastra), NON RIMUOVERE questo rivestimento ed operare con estrema cautela prestando attenzione a non danneggiare la superficie.

  11. Fissare il Piatto al Carrello Y utilizzando la chiave esagonale da 2 mm. Stringere le viti con cautela. La filettatura all'interno dell'heatbed (piatto di stampa) può essere facilmente danneggiata!
    • Fissare il Piatto al Carrello Y utilizzando la chiave esagonale da 2 mm.

    • Stringere le viti con cautela. La filettatura all'interno dell'heatbed (piatto di stampa) può essere facilmente danneggiata!

  12. Fissare il supporto della Cinghia Y al Piatto utilizzando la chiave esagonale da  2.5 mm. Assicurarsi che le viti siano avvitate nel Piatto e che non ci siano spazi vuoti fra il dado del Piatto e il Carrello Y.
    • Fissare il supporto della Cinghia Y al Piatto utilizzando la chiave esagonale da 2.5 mm.

    • Assicurarsi che le viti siano avvitate nel Piatto e che non ci siano spazi vuoti fra il dado del Piatto e il Carrello Y.

    • Stringere le viti con cautela. La filettatura all'interno dell'heatbed (piatto di stampa) può essere facilmente danneggiata!

    • Se la componente di supporto alla Cinghia Y presenta degli spazi vuoti, assicurarsi che le viti siano poste nel centro come è illustrato in figura.

  13. Vite M3x8r (1 pz)
    • Vite M3x8r (1 pz)

    • Dado M3 (1 pz)

  14. Inserire il dado M3n nell'apposito foro.
    • Inserire il dado M3n nell'apposito foro.

  15. Prendere il pezzo di filamento compreso fra le componenti (di lunghezza 30 cm circa).
    • Prendere il pezzo di filamento compreso fra le componenti (di lunghezza 30 cm circa).

    • Spingere il filamento nel foro della componente di copertura del cavo del Piatto fino in fondo . In caso di difficoltà a inserire il filamento, utilizzare le pinze per rendere la punta del filamento più appuntita.

    • Il filamento funge da supporto per la guida dei cavi. Non tagliarlo, deve poter accompagnare interamente i cavi fino al gruppo dell'elettronica.

  16. Fissare la componente al Piatto autoriscaldante con la chiave esagonale da 2 mm.
    • Fissare la componente al Piatto autoriscaldante con la chiave esagonale da 2 mm.

  17. Utilizzare l'involucro a spirale per avvolgere i cavi che fuoriescono dal Piatto autoriscaldante. NON accorciare il filamento, si avrà bisogno della sua intera lunghezza.
    • Utilizzare l'involucro a spirale per avvolgere i cavi che fuoriescono dal Piatto autoriscaldante.

    • NON accorciare il filamento, si avrà bisogno della sua intera lunghezza.

  18. Far scivolare l'involucro a spirale fin sotto la copertura dei cavi del Piatto e assicurare tutto insieme con una fascetta legante. Far scivolare l'involucro a spirale fin sotto la copertura dei cavi del Piatto e assicurare tutto insieme con una fascetta legante.
    • Far scivolare l'involucro a spirale fin sotto la copertura dei cavi del Piatto e assicurare tutto insieme con una fascetta legante.

  19. Rivolgere lo sguardo al Piatto della stampante guardando dall'altro e verificare che le line orizzontali del reticolo sul Piatto siano perfettamente parallele con le asticelle dell'Asse X come è illustrato in figura. Nel caso non fossero parallele, regolare i dadi M10 con la chiave inglese da 17 mm per correggere la posizione dell'Asse X
    • Rivolgere lo sguardo al Piatto della stampante guardando dall'altro e verificare che le line orizzontali del reticolo sul Piatto siano perfettamente parallele con le asticelle dell'Asse X come è illustrato in figura.

    • Nel caso non fossero parallele, regolare i dadi M10 con la chiave inglese da 17 mm per correggere la posizione dell'Asse X

    • È estremamente importante, se gli elementi non sono perfettamente paralleli, si incontreranno grandissime difficoltà più tardi nella calibrazione!

    • Se si modifica la posizione dei dadi, assicurarsi che le barre filettate siano inserite fino in fondo nella scanalatura della cornice che le accoglie.

  20. Inserire i sostegni della bobina sulla sommità della cornice come è illustrato in figura.
    • Inserire i sostegni della bobina sulla sommità della cornice come è illustrato in figura.

    • Quasi finito! Manca un solo passaggio!È possibile proseguire con la connessione delle componenti elettroniche nel capitolo successivo - 8. Elettronica

Finish Line

3 other people completed this guide.

Josef Prusa

Member since: 01/05/2015

141 Guides authored

Team

Prusa Research Member of Prusa Research

Community

3 Members

355 Guides authored

One Comment

finito !!!!!!!!!!

riccardo vannozzi - Reply

Add Comment

View Statistics:

Past 24 Hours: 0

Past 7 Days: 3

Past 30 Days: 7

All Time: 742