1. Questa guida ti condurrà attraverso l'intero processo di disassemblaggio dell'estrusore MK3/MK2.5, sostituzione del tubo in teflon e riassemblaggio dell'estrusore.
    • Questa guida ti condurrà attraverso l'intero processo di disassemblaggio dell'estrusore MK3/MK2.5, sostituzione del tubo in teflon e riassemblaggio dell'estrusore.

    • Per ottenere un nuovo tubo di Teflon hai due opzioni:

    • Compra i tubi di Teflon già tagliati e smussati dal nostro eshop

    • Realizza tu stesso il tubo di teflon con questa guida: How to trim PTFE tube - Original Prusa i3 printers

  2. Prepara gli strumenti per questo capitolo:
    • Prepara gli strumenti per questo capitolo:

    • Chiave a brugola da 2.5mm per viti M3

    • Pinza a becchi larghi per le fascette stringenti.

    • Oltre agli attrezzi menzionati, è consigliato prendere una ciotola o una scatolina per le viti e le parti che smonterai durante l'operazione, poiché ti serviranno nuovamente in seguito.

    • Assicurati che non sia caricato del filamento nell'hotend. Rimuovilo prima di procedere oltre.

    • Per i seguenti passi prepara:

    • Tubo di teflon per MK3/MK2.5 (1x)

    • Fascetta stringente 2.5x100 mm (2x)

    • La lunghezza delle fascette stringenti può essere leggermente diversa. La larghezza consigliata è di 2.5mm per via del design della stampante.

    • Svita le viti M3 segnate.

    • Rimuovi completamente il convogliatore

    • Con attenzione, fai passare la ventola frontale attraverso la cinghia X.

    • Svita e rimuovi tutte e quattro le viti M3x18 dalla ventola sinistra dell'hotend.

    • Sposta la ventola con attenzione, lontano dal corpo estrusore per quanto permesso dai cavi.

    • Svita e rimuovi entrambe le viti M3x25, quindi facendo attenzione rimuovi il coperchio estrusore.

    • La disposizione dell'estrusore e della ventola dovrebbe essere come mostrato nell'ultima foto.

    • Gira la stampante e taglia le due fascette che stringono i cavi della cartuccia riscaldante. Fai molta attenzione mentre tagli!

    • ATTENZIONE: Rimuovere l'hotend dall'estrusore necessita di una tecnica speciale che permette all'hotend di uscire abbastanza facilmente. Non usare troppa forza o danneggerai irrimediabilmente alcune parti!!!

    • L'estrusore viene rimosso inclinando e tirando allo stesso tempo. La prima immagine mostra l'inclinazione ERRATA. Questo hotend è troppo inclinato in avanti e non c'è spazio tra l'hotend e il corpo estrusore. L'hotend è parzialmente dentro e non riuscirai a rimuoverlo.

    • La seconda foto mostra l'inclinazione CORRETTA. L'hotend è inclinato, ma c'è dello spazio tra l'hotend e il corpo estrusore. Sarà possibile rimuoverlo.

    • Ora, inclina l'hotend correttamente. Con l'altra mano usa la pinza e afferra l'hotend sopra le alette dell'heatsink, tira verso il basso e leggermente verso di te. L'hotend dovrebbe saltare fuori. Assicurati di non stirare troppo i cavi o potresti danneggiarli.

    • Spingi il colletto di plastica nera.

    • Rimuovi il tubo di Teflon dall'hotend.

    • Butta subito nella spazzatura il vecchio tubo di teflon per evitare di re-installarlo inavvertitamente ;)

    • Adesso è il momento di inserire il nuovo tubo di teflon. Nota i due diversi capi.

    • Un capo del tubo ha il bordo esterno "arrotondato". Questo lato deve andare dentro l'hotend.

    • Guarda l'altro capo, dove il tubo è smussato all'interno, con il bordo interno "conico". Questo è il lato del tubo da cui entra il filamento. Questo lato deve stare fuori dall'hotend.

    • Spingi il colletto nero verso dentro. Fai scivolare il tubo di teflon dentro e tienilo!

    • Con l'altra mano tira alza il colletto e solo allora lascia il tubo!!! QUESTO E' FONDAMENTALE per il corretto funzionamento dell'hotend.

    • Con molta attenzione, reinserisci l'hotend nel corpo estrusore.

    • Inserisci le fascette nelle fessure del reggi-cavi.

    • ATTENZIONE!' Prima di chiudere e stringere le fascette, aggiungi i cavi dell'hotend.

    • Spostati sulla parte frontale della stampante.

    • Sii cauto assemblando l'estrusore! Assicurati di non schiacciare nessun filo (per esempio il cavo della P.I.N.D.A.)

    • Riassembla il coperchio dell'estrusore e stringi entrambe le viti M3x25.

    • Riposiziona il cavo del motore nel canale.

    • Riposiziona la ventola sinistra dell'hotend e stringi tutte e 4 le viti M3x18. Stringi cautamente, potresti rompere la plastica della ventola.

    • Rimetti al suo posto la ventola frontale di stampa e il convogliatore. Stringi tutte e tre le viti. Procedi con cautela in quanto potresti spaccare la cornice di plastica della ventola.

    • L'estrusore è riassemblato! Scalda l'hotend e prova a caricare il filamento ;)

Finish Line

Dozuki System

Member since: 09/24/2009

1 Reputation

397 Guides authored

0 Comments

View Statistics:

Past 24 Hours: 1

Past 7 Days: 5

Past 30 Days: 26

All Time: 196